Terzo settore
Erogazioni liberali, una guida operativa del Consiglio nazionale
Il documento fornisce indicazioni utili sulle principali modalità di erogazione a favore degli enti non profit

Illustrare in maniera unitaria e sintetica le principali tipologie di erogazioni liberali che possono essere effettuate da parte dei diversi soggetti donanti, i vantaggi fiscali che si determinano in capo agli stessi, gli enti verso cui tali liberalità possono indirizzarsi nonché gli adempimenti che, tanto i soggetti che le erogano quanto i soggetti che le percepiscono, devono ottemperare per fruire e/o non decadere dal beneficio. E’ stata concepita con queste finalità la “Guida operativa alle erogazioni liberali a favore degli enti non profit e al cinque per mille”. Il documento fornisce quindi indicazioni utili sulle principali modalità di erogazione a favore degli enti del Terzo Settore, nonché strumenti operativi per consentire di donare in maniera responsabile. Tutti i riferimenti normativi in esso contenuti sono aggiornati a maggio del 2011.

Il lavoro – che si inserisce nel quadro delle iniziative del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, coordinate dal Consigliere delegato Domenico Piccolo, finalizzate a migliorare l’accountability e la trasparenza degli Enti non profit – è stato redatto grazie al contributo della Commissione “Rendicontazione economico-finanziaria e gestione aziende non profit”.

Gli articoli di Sole 24 Ore e Italia Oggi APRI ALLEGATO
Condividi su:      

© Copyright 2010  CNDCEC  - Piazza della Repubblica n. 59 - 00185 Roma - CF e P.Iva 09758941000 Tutti i diritti riservati Note legali  - Privacy
info@commercialisti.it  | consiglio.nazionale@pec.commercialisti.it  | credits