Ultime news Archivio news
Ifac, Stefano Marchese nel board deontologia
Il Consigliere nazionale dei commercialisti contribuirà allo sviluppo delle norme del codice etico internazionale, la cui nuova versione entrerà in vigore nel 2012

Il Consigliere nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, Stefano Marchese, è stato nominato componente del Board Deontologia dell’Ifac (IESBA http://www.ifac.org/ethics), l’organizzazione mondiale della professione economico-contabile.

Marchese, genovese, delegato all’area della deontologia anche per il Consiglio nazionale, contribuirà allo sviluppo delle norme del codice etico internazionale, la cui nuova versione entrerà in vigore nel 2012. In particolare, sul dibattuto tema dell’indipendenza, Marchese si farà portatore del punto di vista italiano, condiviso anche dalle organizzazioni dei professionisti economici dei paesi di area latina, basato sull’esigenza di adottare un approccio per principi, piuttosto che sulla regola dettagliata. Ulteriore obiettivo sarà quello di ampliare la visuale dell’attuale codice, affinché includa anche tematiche etiche rilevanti per i professionisti che vanno al di là della revisione.

Condividi su:      

© Copyright 2010  CNDCEC  - Piazza della Repubblica n. 59 - 00185 Roma - CF e P.Iva 09758941000 Tutti i diritti riservati Note legali  - Privacy
info@commercialisti.it  | consiglio.nazionale@pec.commercialisti.it  | credits