CONVEGNO NAZIONALE
Commercialisti e imprese, un binomio per la crescita
Fisco, economia e lavoro i temi al centro della due giorni dei Commercialisti che si svolgerà ad Agrigento l’11 e il 12 ottobre. I vertici della categoria a confronto con esponenti della politica, delle imprese e della ricerca

Commercialisti e imprese, un binomio per la crescita”. È il titolo del Convegno nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili in programma l’11 e il 12 ottobre presso il Palacongressi di Agrigento, al quale parteciperanno quasi 800 professionisti economici provenienti da tutta Italia. Due giorni di dibattiti nel corso dei quali i vertici della categoria professionale si confronteranno con politica, imprese e mondo accademico su fisco, economia e lavoro.

Si parte l’11 ottobre alle 15,00 con i saluti del presidente dell’Ordine dei commercialisti della città ospitante, Paola Maria Giacalone. Dopo di lei, ci sarà la relazione del presidente nazionale della categoria, Massimo Miani, che si concentrerà sull’attualità fiscale ed economica. A seguire è previsto un intervento di Giulio Tremonti dal titolo “Quo vadis Europa?”.

A conclusione della prima giornata di lavori si terrà la tavola rotonda “Da un fisco per il sommerso ad un fisco per lo sviluppo”, a cui prenderanno parte, tra gli altri, il Sottosegretario ai Rapporti con il Parlamento, Vincenzo Santangelo, e il consigliere nazionale dei commercialisti delegato alla Fiscalità, Maurizio Postal. La complessità delle regole, unitamente ad una pressione fiscale troppo elevata, costituisce uno dei nodi più problematici dell’attuale sistema fiscale, favorendo il consolidamento dell’economia sommersa. Un fisco più semplice e sostenibile, sostengono i Commercialisti, può rappresentare la leva decisiva per la crescita e lo sviluppo del Paese.

Due le sessioni di lavoro in programma nella mattinata del 12 ottobre dedicate al “Made in Italy: turismo, cultura, moda e agroalimentare”. Si comincia alle ore 10,00 con la tavola rotonda coordinata dal segretario nazionale dei commercialisti, Achille Coppola, su “Economia del turismo e della cultura. Sinergie per lo sviluppo e la valorizzazione del territorio” alla quale interverrà anche il Sottosegretario allo sviluppo economico Michele Geraci.

Dalle ore 11,30, nella seconda tavola rotonda coordinata dal consigliere nazionale della categoria, Giuseppe Laurino, ci si concentrerà sul “Cluster agroalimentare e sistema moda come fattori di rilancio dell’economia nello scenario internazionale”. Tra i relatori il Sottosegretario agli Esteri, Manlio Di Stefano, e il consigliere nazionale dei commercialisti, Alessandro Solidoro.

Il lavoro al tempo della quarta rivoluzione industriale. Cambiamenti e prospettive” è infine il titolo della tavola rotonda del pomeriggio (ore 15,00), alla quale parteciperà anche il tesoriere nazionale dei commercialisti con delega al Lavoro, Roberto Cunsolo.

 

Condividi su:      

© Copyright 2010  CNDCEC  - Piazza della Repubblica n. 59 - 00185 Roma - CF e P.Iva 09758941000 Tutti i diritti riservati Note legali  - Privacy
info@commercialisti.it  | consiglio.nazionale@pec.commercialistigov.it  | credits