PEC: Posta Elettronica Certificata

Come attivare la PEC

AVVERTENZA: la richiesta della casella PEC effettuata on line tramite questo servizio necessita l'identificazione certa del richiedente; pertanto il modulo PDF di richiesta DEVE essere firmato elettronicamente mediante un dispositivo di firma elettronica rilasciato da un'Autorità di certificazione valida e legalmente riconosciuta. Le richieste non conformi a questo requisito saranno scartate.

PROCEDURA PER LA RICHIESTA DELLA PEC

Sono disponibili due procedure ALTERNATIVE per compilare, firmare elettronicamente e inviare il modulo di richiesta. Le due procedure conducono a risultati identici, e differiscono fra loro per i prerequisiti necessari alla loro esecuzione e per la modalità di apposizione della firma elettronica.

Sono accettate le richieste compilate attraverso Adobe Reader e firmate digitalmente in formato P7M utilizzando l’applicativo (DiKe) di firma fornito dal proprio Certificatore Accreditato.


Richiede l'utilizzo di Adobe Reader e la registrazione del dispositivo di firma in vostro possesso in Adobe Reader.

Prerequisiti: Windows XP o successivo, Adobe Reader v8.0 o successivo, driver per dispositivo di firma installato e funzionante.


Richiede l'attivazione di un componente di firma in Internet Explorer.

Prerequisiti: Microsoft Windows XP o successivo, Microsoft Internet Explorer 6.0 o successivo, Microsoft .net framework 2.0 installato, driver per dispositivo di firma installato e funzionante.

Adesione al servizio PEC - procedura B
© Copyright 2010  CNDCEC  - Piazza della Repubblica n. 59 - 00185 Roma - CF e P.Iva 09758941000 Tutti i diritti riservati Note legali  - Privacy
info@commercialisti.it  | consiglio.nazionale@pec.commercialisti.it  | credits